Spesso è difficile per una sposa curvy non tanto trovare un abito, quanto avere la libertà di sceglierlo. 

Non molti Atelier hanno un assortimento per la sposa curvy, e quasi sempre i campioni sono di taglie piccole, per cui è difficile per una sposa dalle curve morbide anche solo immaginare come le starebbe quell’abito senza provarlo.

Oggi ti raccontiamo la storia di Giovanna.

Daniele e Giovanna vivono a Rimini e sono arrivati al nostro Atelier attirati dalle ottime recensioni trovate su internet. 

Giovanna è una sposa dalla fisicità morbida, e aveva paura di non trovare un abito che la valorizzasse, ma di doversi accontentare: spesso gli Atelier non hanno in assortimento taglie per la sposa curvy, e le spose sono costrette a “provare” un abito più piccolo appoggiandoselo davanti.

Quindi senza vederlo realmente indosso, senza vederne l’effetto, ma sperando che poi l’abito ordinato sia quello giusto.

In più aveva paura che, non essendo più ventenne, l’abito da sposa non fosse adatto per la sua età, e pensava forse più opportuno un abito da cerimonia, pensando che i suoi ospiti avrebbero potuto ritenere esagerato l’abito da sposa.

Che però era quello che sognava davvero, come ogni sposa sogna, non importa che età abbia. 

Non si è mai troppo cresciuti per realizzare un sogno, no?

Quello di cui aveva bisogno Giovanna era una guida che la tranquillizzasse sulle sue due paure: l’abito curvy e l’età.

Noi di Kappadisposi siamo consulenti, prima di tutto: il nostro Metodo consiste nell’ascoltare le spose (e gli sposi) e capire i loro desideri, le loro esigenze, i loro dubbi e i loro timori, e trovare la soluzione migliore per loro.

Per Giovanna è stato così: grazie al questionario pre-consulenza abbiamo potuto capire quali erano i suoi dubbi, e durante l’appuntamento in Atelier siamo andate a fondo e l’abbiamo tranquillizzata su tutto.

In questo modo Giovanna ha potuto provare gli abiti che le piacevano e ha trovato il suo, quello perfetto per lei, in cui si è sentita se stessa e una bellissima principessa.

Queste sono le sue parole per noi:

“Di questa esperienza ricordo in modo speciale l’entusiasmo e la sfida di poter trovare un abito per la mia fisicità che mi facesse sentire bella e speciale. E anche che fosse condivisa con Daniele.

Ho scelto Kappadisposi dopo aver cercato su internet un Atelier che mi proponesse abiti adatti alla mia fisicità dei quali non dovessi accontentarmi, ma essere soddisfatta è realizzata. 

Quando ho letto su internet di Kappadisposi e abiti senza taglia ho deciso di contattare questo Atelier. 

Ho telefonato a Claudia che con la sua sicurezza ed esperienza ha confermato la mia intuizione.

Entrata in Atelier mi è piaciuto molto il lavoro di squadra nella scelta del mio vestito, l’esperienza e la sincerità del Team per aiutarmi a  valorizzare il meglio di me.

Nella fase di preconsulenza la guida che mi ha inviato Claudia mi ha aiutata a farmi un’idea di cosa significasse approcciarsi a questa esperienza e presentarmi con più consapevolezza.

In Atelier la prima cosa che mi ha colpita è stato l’ordine e poter vedere più abiti da sposa curvy da provare; vedere che mi entravano senza problemi mi faceva sentire contenta, potevo vedere realmente come mi stavano i vestiti e scegliere.

Consiglio vivamente l’atelier Kappadisposi per il valore che il Team dona alle persone, per il rispetto della fisicità della sposa curvy e la cura e l’impegno per farci sentire principesse. 

Credo che chiunque decida di sposarsi dovrebbe rivolgersi all’Atelier Kappadisposi, perché vengono proposte soluzioni degne di considerazione e studiate sulla fisicità degli sposi.

Il giorno del matrimonio il mio vestito è stato molto apprezzato dagli ospiti, perché oltre ad essere bello sia come tessuto che come linea, valorizzava i miei punti forti e ho percepito che ciò che arrivava agli occhi delle persone era l’eleganza.

Io ho 55 anni e il mio sposo 60. Mi sono sposata indossando un vestito di pizzo  color avorio, lungo e con una coda importante.

Nonostante alcuni pensassero che vista l’età adulta, avrei dovuto sposarmi con un vestito da cerimonia, la sorpresa per tutti è stata quella di vedermi vestita da sposa, elegante e sobria, ma allo stesso tempo principesca.

Ringrazio Claudia e il suo Team per avermi capita e aiutata a vincere le mie paure. Mi hanno presa per mano accompagnata con serenità ed entusiasmo nel mondo della sposa e mi hanno aiutata a vedermi bella.

Grazie ragazze!!”